Mondo Web

Storie di successo

Snack del 28 aprile 2015
Condividi con

I numeri parlano chiaro: "in Italia solo il 34% delle piccole e medie aziende è presente online con un sito internet e, nella maggior parte dei casi, si tratta esclusivamente di siti 'vetrina' in cui vengono riportate poche informazioni. Inoltre, solo 3 aziende su 10 si avvalgono del commercio elettronico come canale addizionale di vendita."

Per questo oggi inauguriamo una serie di snack dedicati a storie di successo del Made in Italy, tutte caratterizzate da un fattore comune: hanno creduto e investito nell’online riuscendo a farsi conoscere all’estero con ricadute positive sia sul brand che sul fatturato.

Da queste storie possiamo imparare molto, e soprattutto capire come l’online possa davvero aiutare a sviluppare il business, ovviamente se fatto bene, seguendo strategie coerenti con gli obiettivi aziendali.

Spesso mi sono sentita chiedere se il web può davvero aiutare a sviluppare un business e per questo voglio mettere in evidenza un altro fattore curioso che emerge da queste storie. Queste aziende operano prevalentemente nel settore business to business e hanno comunque sfruttato i social network per raggiungere clienti business, o incrementare la propria rete distributiva.

Tra le storie di successo partiamo proprio presentando un’azienda che opera nella distribuzione di prodotti ittici freschi: la Sarto Srl, azienda che serve tutti i canali, dalla grande distribuzione organizzata ai dettaglianti.
L’azienda ha rivisto tutta la sua strategia di espansione, ponendo come obiettivo ultimo quello dell’incremento del fatturato (come tutte le aziende!).
Ha incominciato rifacendo il sito internet, per comunicare il suo brand in maniera inequivocabile. Un sito semplice di poche pagine, ma che insegna molto su come comunicare affidabilità, qualità e passione. Nel rifacimento del sito, ha inserito Google Analytics, uno strumento offerto gratuitamente da Google, che permette di monitorare le visite al sito web, per conoscere meglio i propri utenti e dunque rispondere al meglio alle loro esigenze.
Accanto alla strategia di digitalizzazione, Sarto ha investito anche sulla pescheria al dettaglio, il cui sviluppo viene accompagnato da una forte presenza sui social network. Visti i risultati, l’azienda ha pianificato lo sviluppo di un e-commerce di prodotti confezionati per poter servire un pubblico sempre maggiore.

Parliamo ora dei risultati di questi investimenti.
La Sarto ha rafforzato il suo brand, non solo a livello nazionale, ma grazie all’online ha ottenuto un incremento dei contatti del 10% da parte di paesi extra-UE. E grazie ad un flusso maggiore di nuove relazioni commerciali, il fatturato ha visto un incremento del 5% solo nel 2014.

Insomma, una buona opera di digitalizzazione può davvero contribuire al raggiungimento di obiettivi sfidanti anche in tempi di incertezza economica.



Leggi altre storie di successo: Made in Italy nel mondo

I.